Sostenibilità: fa bene alle Aziende e alle Persone

Promuovere la Sostenibilità come modello di Sviluppo che crea Benessere e qualità nella vita delle Persone

sostenibilità Net@Work

Fino a qualche decennio fa, le principali preoccupazioni delle aziende erano legate esclusivamente all’ambito economico:

  • Accrescere la produttività e il profitto,
  • ottenere un maggior vantaggio competitivo,
  • assumere una posizione predominante rispetto ai concorrenti del mercato.

Orientare le proprie azioni soltanto alla creazione di profitto, tuttavia, non è sufficiente per ottenere elevate performance aziendali.

Fare e Promuovere lo Sviluppo Sostenibile

Sulla base di tale prospettiva, negli ultimi anni le aziende hanno iniziato a comprendere che concentrare le proprie energie solo a livello economico non avrebbe portato al successo:

è necessario considerare il legame esistente tra l’organizzazione stessa e la società con cui essa interagisce continuamente.

Le attività svolte dalle imprese non creano effetti solo sul sistema economico-finanziario, ma generano importanti conseguenze anche sulle persone coinvolte con l’organizzazione e l’ambiente ad essa circostante. Tali convinzioni creano un terreno fertile per la nascita di un concetto innovativo e multidimensionale: la Sostenibilità.

La Sostenibilità è intesa come:

  • un modello di sviluppo dinamico,
  • un processo di cambiamento
  • un orientamento specifico agli investimenti
  • la soddisfazione dei bisogni delle persone coesistano insieme,

al fine di creare benessere e migliorare la qualità di vita di ogni individuo.

Mai come in questo momento storico, promuovere lo Sviluppo Sostenibile significa ricercare un equilibrio tra la dimensione economica, sociale e ambientale, capace di rispondere in modo efficiente ai cambiamenti del mercato attuale, non sempre prevedibili.

L’implementazione dei principi di sostenibilità all’interno del business aziendale si traduce in una vera e propria politica organizzativa: la Corporate Social Responsibility.

Sostenibilità a livello esterno e interno

La CSR permette di concentrare l’attenzione delle aziende, alle persone, alla società nel suo complesso, considerando in maniera integrale aspetti economici, sociali e ambientali.

Il campo di applicazione della Sostenibilità, e in modo particolare della Responsabilità Sociale d’Impresa, si riferisce sia alla dimensione interna, sia alla dimensione esterna dell’azienda.

A livello interno è possibile individuare la gestione delle risorse umane, la salute e la sicurezza sul lavoro, gli effetti e gli impatti ambientali.

A livello esterno, invece, la sostenibilità si estende oltre i confini aziendali, coinvolgendo i fornitori, i clienti e le comunità locali.

Tutte queste figure coinvolte, gli stakeholder, rappresentano dunque il cuore pulsante del sistema aziendale e sono caratterizzati da comportamenti, interessi e aspettative differenti nei confronti dell’impresa, essi sono in grado di condizionare ed essere condizionati dalle attività e dalle scelte organizzative.

L’impresa ha bisogno degli stakeholder per ottenere successo, accrescere la produttività e acquisire un vantaggio competitivo superiore rispetto ai concorrenti.

Allo stesso modo gli stakeholder hanno bisogno dell’azienda per realizzare i propri obiettivi, soddisfare le attese che nutrono nei confronti della stessa e crescere sia a livello professionale sia a livello personale.

L’integrazione dell’aspetto economico, ambientale e sociale, evidenzia come l’azienda abbia diverse tipologie di responsabilità, che vanno oltre i risultati puramente economici.

Le aziende che intendono sviluppare un sistema socialmente responsabile, pertanto, devono attuare un processo che rispetti i bisogni e i diritti di tutti gli stakeholder e al tempo stesso permetta di contenere i possibili impatti negativi derivanti dallo svolgimento delle attività organizzative.

Riconoscere e valorizzare il capitale umano rappresentato dalle competenze e dalle conoscenze possedute dagli stakeholder interni, è fondamentale per raggiungere il successo del proprio business.

Una corretta gestione delle risorse umane contribuisce ad accrescere le performance, la motivazione e il senso di appartenenza del dipendente nei confronti dell’azienda: questi elementi portano ad un aumento della produttività e ad un conseguente sviluppo dell’organizzazione.

L’efficienza lavorativa non dipende soltanto dalla valorizzazione del patrimonio intellettuale, ma anche dalle condizioni che caratterizzano il luogo di lavoro. Un ambiente sano e sicuro, capace di garantire elevati standard di sicurezza, riducendo i possibili rischi di infortuni lavorativi, migliora la percezione di benessere e prosperità da parte del dipendente.

Un legame solido e duraturo tra azienda e stakeholder è agevolato nel momento in cui l’azienda instaura relazioni di armonia ed equilibrio con l’ambiente circostante.

Lo svolgimento delle attività aziendali produce numerosi effetti negativi a livello ambientale: emissioni di CO2, gas ad effetto serra, rifiuti e tossici, sprechi di acqua ed energia. Poichè l’azienda ha il dovere di stabilire i possibili impatti ambientali, le imprese devono instaurare un dialogo continuo con i propri stakeholder e portatori d’interesse, sia interni che esterni, al fine di controllare e contenere possibili impatti negativi, derivanti dallo svolgimento delle proprie attività.

[email protected], mette a disposizione professionisti esperti e qualificati per supportarvi al meglio nelle attività legate alla Sostenibilità e alla Responsabilità Sociale d’Impresa, e vi offre la possibilità di confrontarVi al meglio su queste tematiche, che risultano sempre più attuali, partecipando al Tavolo in corso.

Contattaci per maggiori informazioni o invia una email a: [email protected]

 

Servizi integrati per le Aziende

[email protected] supporta le Aziende nelle scelte strategiche e operative,
con soluzioni complete, specialistiche e immediate.