Nuova Sabatini 2019

riapertura sportello

Riaprono i termini per presentare la domanda, grazie allo stanziamento di nuove risorse finanziarie pari a 480 milioni di euro.

AREA GEOGRAFICA Italia
SETTORI DI ATTIVITÀ Sono ammessi tutti i settori produttivi, inclusi agricoltura e pesca
BENEFICIARI Micro Impresa, PMI
SPESE FINANZIATE Opere edili e impianti, Attrezzature e macchinari

Riapertura sportello dal 7/02/2019, con priorità alle domande non accolte per mancanza di fondi a dicembre 2018.

I beni devono essere nuovi e riferiti alle immobilizzazioni materiali  come declamati nel principio contabile n.16 dell’OIC (Organismo italiano di contabilità), nonché a software e tecnologie digitali.

Il contributo del Ministero dello sviluppo economico è determinato in misura pari al valore degli interessi calcolati, in via convenzionale, su un finanziamento della durata di cinque anni e di importo uguale all’investimento, ad un tasso d’interesse annuo pari al:
2,75% per gli investimenti ordinari
3,575% per gli investimenti in tecnologie digitali e in sistemi di tracciamento e pesatura dei rifiuti (investimenti in tecnologie cd. “industria 4.0”)

Siamo a disposizione per affiancarvi nei rapporti con gli istituti bancari e nella pratica di richiesta del finanziamento.

Servizi integrati per le aziende

[email protected] supporta le Aziende nelle scelte strategiche e operative,
con soluzioni complete, specialistiche e immediate.